• Apocaloso

Il mio nuovo sito ha un Blog! Era necessario?

Aggiornato il: ott 6

Ci siamo, ormai il 2020 è già alle porte e il progresso mette in discussione ogni nostra iniziativa: ha senso seguire un corso di cucina se da un momento all'altro avremo in casa i Robot Chef? Mi occorrerà veramente la patente se a breve le auto si guideranno da sole? Posso ancora aspirare al matrimonio quando tra qualche annetto potrò scoparmi la Realtà Virtuale?


E quindi - giustamente - che cazzo di senso ha fare un blog adesso? Per parlare di cosa poi? Stiamo tutti dicendo la nostra senza che nessuno ci abbia MAI chiesto un parere, e difficilmente verremo ascoltati se l'argomento non è già sulla bocca di tutti. Per dire: posso permettermi di dedicare del tempo alla scrittura di un racconto umoristico velatamente basato su fatti autobiografici, o devo arrendermi alla dolente verità che l'unico eco che il mio pensiero potrà permettersi di generare è attraverso recensioni di serie tv e retrospettive videoludiche?


Oh, non che ci sia niente di male! Era giusto per sapere... Fosse solo quello l'aspetto poco invitate di un Blog; ricordiamoci che si tratta di lettura. Ed è la cosa più sfigata che uno può fare sul web. Ancora ancora potrei cavarmela facendo un po' di clickbaiting, scrivendo articoli fasulli sugli immigrati dai comportamenti malandrini o soluzioni improbabili per abbattere l'impatto ambientale. In realtà va bene tutto, ma sarebbe meglio farlo con dei Vlog, che almeno blateri 20 minuti, tagli gli EEEEEH - ALLORAAAAHH - EHMMMMM, butti sul tubo e monetizzi. Ti trovano, ti vedono, ti guadagnano! Invece scrivendo: un cazzo! Gli unici che si sono arricchiti scrivendo sono Stephen King e Salvatore Aranzulla. Il resto solo chiacchiere e distintivo.


Detto ciò, io ho deciso di fregarmene. Se scrivere significa farsi leggere e guadagnarci pure, beh... questa è una battaglia già persa. Come sperare di mangiare un ottimo Big Mac chiedendo a vostro cugino se ricorda a memoria la sigla di TaleSpin. (?) Posso aspirare solo a renderla un'attività masturbatoria senza coito, eccetto in quei casi in cui il narcisismo non abbia la meglio su quanto prodotto.


Cosa mi piacerebbe fare di questo spazio gentilmente offerto dal mio sito e che io sfrutto solo perché è a mia disposizione? Tutto quello che mi passa per la testa, principalmente tenerci in contatto con qualche racconto (storie vere e storie false), magari condividere con voi qualche mia passione (video dementi presi dal tubo) e magari parlare anche dei miei progetti (aggiornarvi sui nuovi e rispolverare i vecchi). Per adesso seguirò questa linea, sperando che possiate appassionarvi anche voi a ciò che voglio dire.


Ah... quando dico voi, intendo voi Robot.


#blog #futuro #news

Fry J. Apocaloso
  • YouTube
  • Instagram
  • Twitter
  • Facebook

© 2020 By Apocaloso